Il sistema Winiride: non solo un software per documentare la scuola

indire - logo


 


Winiride

Struttura del software


Prima pagina del software winiride

Winiride è composto da 10 archivi:

CATALOGO (Scuole): archivio presentato di default ad apertura del sistema, all'interno del quale si catalogano monografie, materiale non librario, materiale grigio e spogli;

RIVISTE (Emer): archivio per la catalogazione delle testate delle riviste; 

AUTORI (Auto): archivio per la compilazione di schede bio-bibliografiche sugli autori collegabili alle schede catalogo;

EDITORI (Edit): archivio per la compilazione di schede relative alle case editrici collegabili alle schede catalogo;

DIDATTICO (Dida): archivio per la compilazione di schede contenenti commenti ed osservazioni per un uso didattico dei documenti, collegabili alle schede catalogo; 
 
NOTE STORICHE (Stori): archivio per la compilazione di schede di informazione su periodi storico-culturali collegabili alle schede catalogo; 
 
UTENTI (Utenti): archivio degli utenti che usufruiscono della biblioteca scolastica;

STORICO PRESTITI (Prest): archivio compilato automaticamente dal programma che memorizza i prestiti effettuati, utile per l'elaborazione dei dati statistici;

ACQUISTI (Acqui): archivio per la registrazione delle proposte di acquisto.

MODIFICHE WINIRIDE ON-LINE (Modcat): permette di modificare schede bibliografiche on-line direttamente dal proprio pc.